NOMINATO IL COORDINAMENTO DI ARTICOLO UNO COPERTINO. COSIMO ESPOSITO DIVENTA COORDINATORE

COPERTINO ( Lecce ) – Articolo Uno – Movimento Democratico e Progressista si struttura a Copertino e nomina il coordinamento cittadino. Il ruolo di coordinatore è stato affidato a Cosimo Esposito che sarà affiancato dal coordinamento cittadino costituito da: Carlo Mariano (Tesoriere), Chiara Leo (Responsabile Organizzazione), Luisella Albano (Politiche sociali e Migranti), Giuseppe Renis (Associazionismo e Attività Produttive), Giuseppe Zollino e Tommaso Verdesca (Sanità e Ospedale), Vincenzo Nobile (Rapporti Istituzionali), Giordano Franco (Giovani e Cultura).

Dopo la fase iniziale del tesseramento – dichiara il neo coordinatore Esposito – gli aderenti della prima ora al nuovo movimento si sono dati una struttura provvisoria in attesa dei tanti compagni che, pur dichiarando il loro interesse verso Articolo Uno, hanno preferito per il momento dare una mano da esterni. Un mix di uomini e donne, veterani della politica copertinese e giovani giovanissimi, alcuni di loro alla prima esperienza di partito o alla prima esperienza in un organo politico esecutivo.

L’obiettivo già dichiarato alla nascita di Articolo Uno – continua Esposito – è la creazione di un nuovo centrosinistra anche a Copertino, così come avverrà il primo Luglio a Roma a livello nazionale. Per questo, già nelle settimane scorse sono stati avviati contatti e sono stati fatti incontri con le forze politiche e civiche che a Copertino si riconoscono nel centrosinistra. Copertino ha bisogno di novità e rinnovamento, per questo gli interlocutori principali a cui ci rivolgiamo saranno i giovani e le forze politiche che più rappresentano il cambiamento a Copertino.

Articolo Uno sarà presente anche in Consiglio Comunale con il Consigliere Vincenzo Nobile tra i primi fondatori del movimento. Il nostro ruolo di opposizione a Palazzo Briganti sarà attento e propositivo. Abbiamo già acceso un faro su ampliamento del cimitero, Multiservizi, bando per i parcheggi a pagamento e Ospedale, ma il nostro impegno sarà diretto anche verso la rivalutazione del centro storico e di tutte le periferie di Copertino, verso i concittadini e le attività commerciali che subiscono la crisi economica, avanzeremo proposte per turismo, sport e politiche giovanili.

L’immediata risposta giunta dalla città di Copertino – dichiara il Coordinatore provinciale di Articolo Uno Stefano Prete – è un ottimo risultato che registriamo con entusiasmo e soddisfazione. Articolo Uno in città ha già mosso i suoi primi passi per affrontare con impegno le questioni che veramente interessano la collettività copertinese. Oggi, contando sull’entusiasmo di tanti giovani e sull’esperienza di conosciuti esponenti della sinistra cittadina, il nostro movimento si presenta formalmente alla città. Siamo certi che questo vasto ed affiatato gruppo dirigente, coordinato da Cosimo Esposito, contribuirà con determinazione alla nostra fondamentale causa: l’affermazione delle ragioni della giustizia sociale e la promozione del diritto al lavoro.

Sbloccare la ricomposizione di un nuovo centrosinistra sarà arduo e difficile vista la frammentazione politica cristallizzata a Copertino – conclude Esposito –, ma nel tempo del populismo galoppante e del ritorno della destra, sentiamo l’obbligo morale, prima che politico, di mettere insieme le forze più responsabili in grado di proporre un progetto politico per Copertino che prescinda dai nomi e dalle aspirazioni personali.

 

NO COMMENTS